Acque SpA si impegna ad inviare le bollette a scadenze regolari, in modo da consentire agli utenti di conoscere i periodi in cui dovranno provvedere al pagamento della bolletta.
Acque SpA di norma emette annualmente tre bollette quadrimestrali scondo quanto previsto dall’articolo 15 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato, ovvero:

  • due a conguaglio su lettura dei contatori
  • una in acconto (tra le due a conguaglio)

La bolletta in acconto è calcolata su un consumo stimato, corrispondente alla media storica.

Qualora l’utente rilevi un errato addebito dei consumi nella bolletta di saldo (sia in negativo che in positivo), potrà richiederne l’annullamento.
Se a seguito di accertamento da parte di Acque SpA verrà confermata l’errata fatturazione, si procederà all’annullamento della bolletta e all’addebito dei consumi effettivi con la bolletta successiva a quella emessa ed annullata.

RICHIESTA
L’annullamento bolletta può essere comunicato:

Domiciliazione bancaria
Dai valore al tuo tempo
PNRR

Comunica con noi

Pronto
intervento

Da fisso e mobile (gratuito) attivo 24h/24

Informazioni
commerciali

Da fisso dal Lunedì al Venerdì ore 9-18 e Sabato ore 9-13

Informazioni
commerciali

Da mobile dal Lunedì al Venerdì ore 9-18 e Sabato ore 9-13

Supporto
app MyAcque

Da fisso e mobile*
dal Lunedì al Venerdì ore 9-18

Comunica
direttamente
con noi