Tu sei qui

MOG 231

Il decreto legislativo n. 231/01 ha introdotto e disciplinato nel nostro ordinamento la responsabilità amministrativa degli enti (assimilabile sostanzialmente alla responsabilità penale) conseguente alla commissione di specifici reati, nell’interesse o a vantaggio degli enti stessi.

La responsabilità amministrativa dell’ente si aggiunge a quella (penale) della persona fisica che ha materialmente commesso il reato e sono entrambe oggetto di accertamento nel corso del medesimo procedimento innanzi al giudice penale. La responsabilità dell’ente permane anche nel caso in cui la persona fisica autrice del reato non sia stata identificata o non risulti punibile.

L’ente può essere chiamato a rispondere solo in relazione a determinati reati (c.d. reati presupposto) individuati dal decreto, nonché dalle leggi che espressamente richiamano la disciplina dello stesso.

Il decreto esclude la responsabilità dell’ente nel caso in cui, prima della commissione del reato, l’ente si sia dotato e abbia efficacemente attuato un “Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo” idoneo a prevenire la commissione di reati della specie di quello che è stato realizzato. La competenza esclusiva per l’adozione, la modifica e l’integrazione del Modello è in capo al Consiglio di Amministrazione.

Per queste ragioni Acque SpA ha strutturato a decorrere dal 7/11/2007 il proprio Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo; in data 23 marzo 2016 il CdA di Acque SpA ha deliberato la approvazione dell’aggiornamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo della Società.

La società, per assicurare nell’operatività quotidiana condizioni di correttezza, trasparenza e conformità alle disposizioni legislative in vigore, raccomanda la sistematica applicazione dei principi di controllo enunciato nel MOG.

Modello 231

 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


GUASTI - INTERRUZIONI

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Richieste reclami istanze

Tutta la modulistica per richieste, contestazioni o reclami.


PRATICHE

Da mobile*, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

(*) costo dipendente dal gestore