Articoli

Sgravi per le utenze deboli: istituito il fondo 2014. Tutte le informazioni

14.04.2015

Stanziati oltre 450mila euro per l'accesso al servizio idrico su base Isee. La domanda di di sgravio va presentata presso il Comune.  

Allo scopo di garantire a tutti gli utenti del territorio l’accesso al servizio idrico, l’Autorità Idrica Toscana ha previsto specifiche misure a tutela delle fasce più deboli della popolazione. Con delibera n°3 del 26 marzo 2009, l’assemblea dell’Autorità d’Ambito 2 Basso Valdarno ha istituito un fondo di solidarietà per le utenze deboli per la concessione di sgravi sulle bollette dell’acqua pagate dalle utenze in condizioni di particolare disagio.
Il fondo, che in base al decreto 78 del 12/12/2014 del direttore dell’AIT, ammonta  per l’anno 2014 a 457.912 euro, è annualmente rivalutato in base all’aumento delle tariffe, ed è erogato ogni anno da Acque SpA ai comuni del territorio gestito, secondo una ripartizione stabilita dall’Autorità Idrica Toscana in base al numero delle utenze.  I servizi sociali dei comuni sono preposti alla gestione del fondo e ciascun comune definisce la soglia di reddito familiare, calcolata in base all’ISEE (indicatore situazione economica equivalente), al di sotto della quale l’utente può richiedere l’agevolazione. Il fondo è vincolato al sostegno delle utenze del servizio idrico.

Le richieste di agevolazione devono essere presentate ai Comuni, che provvedono anche all’erogazione del contributo. 

La materia degli interventi in favore delle utenze in condizioni economiche disagiate e dei relativi meccanismi di compensazione è in fase di revisione da parte dell’AIT, anche a seguito della delibera 644/2013 dell’AEEGSI, e si è tuttora in attesa della conclusione del procedimento.

Il decreto dell’Autorità Idrica Toscana

Comunica con noi

Pronto
intervento

Da fisso e mobile (gratuito) attivo 24h/24

Informazioni
commerciali

Da fisso dal Lunedì al Venerdì ore 9-18 e Sabato ore 9-13

Informazioni
commerciali

Da mobile dal Lunedì al Venerdì ore 9-18 e Sabato ore 9-13

Supporto
app MyAcque

Da fisso e mobile*
dal Lunedì al Venerdì ore 9-18

Comunica
direttamente
con noi