OBLO-2016-N1 - page 4

automatico della bolletta sul conto corrente bancario o
postale dell’utente, si potranno
evitare possibili
aumenti
, poichési ottiene la restituzionedel deposito
cauzionale già versato. E in più è comodo e
puntuale: basta con i contanti e le le per pagare;
basta con le scadenze da rammentare o con i
ritardi nei pagamenti. Attivare la domiciliazione
bancaria è semplice: è su ciente recarsi presso
lapropriabancaou ciopostalecon il cedolino
che accompagna il bollettino di pagamento. Se
non lo si ha più con sé, basta chiamare il call
center di Acque SpA.
NUOVA CENTRALE IDRICA
A MONTECALVOLI
Otto grandi serbatoi verdi, metri e metri di tubi. E poi
pompe, valvole, ltri, computer e complessi sistemi di
telecontrollo. Un lavoro certo non semplice per tecnici,
ingegneri, operai impegnati nel realizzare un'opera
pubblicamoderna e di grande utilità per i cittadini.
A
Montecalvoli
, frazione del Comune di Santa
Maria a Monte in provincia di Pisa, Acque SpA
ha completato a Ottobre i lavori per la
nuova
centrale idrica
, grazie a un investimento di
quasi 3 milioni di euro
. L’impianto avrà
principalmente il compito di abbattere
l’incidenza del ferro e del manganese
attraverso un processo di ossidazione e
ltrazione. Questa attività, oltre che a
migliorare
la qualità dell’acqua
erogata, consentirà di
accrescere notevolmente la
capacità produttiva e
distributiva
dellaCentrale.All'avvio, l’impianto produrrà40
litri il secondo, ma una volta a regime (entro la primavera
2016) si potranno raggiungere no a 100 litri il secondo.
Grazie alla nuova centrale sarà così possibile incrementare
considerevolmente la risorsa trasferita al deposito di San
Michele a servizio di
Pontedera-capoluogo
, aumentando
la disponibilità complessiva della risorsa idrica del
sistema
Bientina-Cerbaie
: una rete acquedottistica che serve oltre
100milacittadini inunadecinadi comuni.
Per saperne di più
Per saperne di più
1,2,3 5,6
Powered by FlippingBook