OBLO-2016-N1 - page 3

IN INVERNO PROTEGGI
IL CONTATORE DAL GELO
Le gelate notturne nel periodo invernale – e talvolta anche in
primavera – rischianodi rompere i contatori e di mettere fuori
uso le tubazioni domestiche. Èbene, quindi, cercaredi
proteggere il proprio contatore
, la cui custodia
e manutenzione, come previsto dalla
normativa, sono di competenza di ciascun
utente. Ecco alcuni consigli. Se il contatore
si trova in un fabbricato disabitati nel
periodo invernale, chiudere il rubinetto a
monte del contatore e svuotare
l'impianto; negli altri casi, in genere, è
su ciente veri care che siano chiusi i vani
d’alloggiamento dell’impianto. Se il
contatore
si
trova
in
un
punto
particolarmenteesposto,fasciarel’impiantocon
materiali isolanti come polistirolo o poliuretano
espanso (ma possono andar bene anche vecchi stracci)
avendo comunque curadi lasciare scoperto il quadrantedelle
cifre. Se invece, ad un controllo, il contatore risulta congelato
manonancorarotto,sipuòfavorireloscongelamentosempre
fasciando l’impianto o utilizzando con prudenza un
asciugacapelli; assolutamente vietato l’utilizzo di amme
libere o fonti intense di calore. In ne, se il contatore si rompe
bisogna subito contattare Acque SpA (numero verde gratuito
800 983 389, attivo 24 ore su 24) a nché si attivi la procedura
di sostituzioneo riparazione.
DOMICILIA LABOLLETTA:
COMODITÀERISPARMIO
Il
deposito cauzionale
serve a
salvaguardare la gestione del servizio
da eventuali insolvenze, in modo che
la morosità di pochi non ricada sulle
spalle degli utenti che pagano
regolarmente alla scadenza. A
seguito della nuova normativa
AEEGSI, l’importo della cauzione è
stato
adeguato.
Attraverso
la
domiciliazione bancaria
, sistema di
pagamento
che
permette
l’addebito
Per saperne di più
1,2 4,5,6
Powered by FlippingBook