Tu sei qui

Progetto Acqua Buona a Cascina: acqua di rubinetto a scuola e uffici

30 Settembre 2014

Mille studenti in 13 mense bevono acqua di rubinetto controllata e sicura. Al via anche i 4 primi erogatori in uffici pubblici.

Il 30 settembre 2014 è stato presentato in municipio a Cascina il progetto Acqua Buona, promosso da Acque Spa, che si rinnova ampliando il numero di scuole servite a Cascina e coinvolgendo, per la prima volta, anche i palazzi del Comune, con l'installazione di quattro distributori di acqua del rubinetto presso gli uffici comunali. A Cascina il progetto Acqua Buona è iniziato nel 2011 coinvolgendo circa 200 bambini delle scuole d'infanzia Gianburrasca di Navacchio, Il panda e Il girotondo di Cascina. Durante lo scorso anno scolastico, il progetto è stato ampliato ad altri 13 plessi scolastici portando al coinvolgimento di circa mille alunni e studenti.

«Acque Spa ha pensato di estendere la proposta di consumo dell’acqua di rubinetto anche in luoghi e spazi pubblici -dice Giuseppe Sardu, presidente di Acque Spa- con l’installazione di erogatori a colonna che utilizzano l’acqua di rete, filtrandola del cloro e dunque rendendola immediatamente gradevole. Cascina è il primo comune in assoluto nel quale viene avviata anche questa esperienza. Gli impianti sono stati installati al primo piano del Palazzo Comunale, alla biblioteca comunale, agli uffici di palazzo Toni e di viale Comaschi. L’esperienza ha lo scopo di fornire un servizio gratuito ai cittadini che sono in attesa o in visita presso gli uffici».
«Adesso tutti i plessi scolastici del comune utilizzano l'acqua del rubinetto -dice Silvia Innocenti, assessore alla scuola di Cascina- e questo è un bene perché esiste una grande portata educativa del progetto, che permette ai bambini di sperimentarsi in piccoli percorsi di autonomia, come riempire le brocche e servirle a tavola ai propri compagni. Oltre a ridurre l'utilizzo delle plastiche. Il fatto che il progetto sia partito alcuni anni fa alle scuole dell'infanzia, ha poi permesso la sua estensione anche alle scuole primarie».
«Anche questa azione rientra tra le linee per ridurre l'impatto ambientale – dice Giorgio Catelani, assessore all'ambiente di Cascina- visto che a breve doteremo anche il centro di Cascina, Musigliano e Navacchio di tre nuovi fontanelli per la distribuzione di acqua».
«Facciamo 20mila campionamenti all'anno, di cui 320 solo a Cascina -spiega Roberto Salvadori, responsabile area analisi di Acque Spa- le analisi le facciamo attraverso i nostri laboratori certificati, alle quali si aggiungono i controlli che effettua l'Asl sulla potabilità. Quindi l'acqua che sgorga dai rubinetti ha un grado di controllo elevatissimo».



Il progetto Acqua Buona

 

Sportello online

MyAcque: l'ufficio web, gratuito e sempre disponibile


VIDEOCHIAMATA

Prenota una videochiamata con un operatore di Acque

 

Uffici al pubblico

PuntoAcque: dove, come
e quando


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi


PRATICHE

Da mobile, attivo dal Lun-Ven 9-18; Sab 9-13

 

Tutela degli utenti

Tutti i moduli per richieste, reclami e conciliazioni


PRONTO INTERVENTO

Da fisso e mobile, attivo 24h/24