Tu sei qui

Profilo e missione

L'acqua è il bene più prezioso per la vita. 
Spesso operiamo come se fosse una risorsa eternamente disponibile, ma non è così. 

Dalla capacità di assicurare per il futuro l'accesso ad una sicura, pulita e sufficiente fonte di acqua potabile dipenderà la sopravvivenza, il benessere e lo sviluppo socio-economico di tutta l'umanità.
In questa prospettiva è necessario costruire una moderna industria delle acque al servizio dei cittadini e delle attività economiche, in grado di realizzare una razionale, efficiente ed oculata gestione della risorsa idrica.

I gestori idrici 
operano in un settore dei servizi locali di fondamentale importanza per i cittadini, di alto valore sociale e di grande utilità pubblica. 
Per questo sono chiamati a
 offrire ai propri utenti i migliori standard di qualità, a costi sostenibili, nel rispetto delle normative vigenti e degli obblighi stabiliti dalla convenzione di affidamento e delle autorità pubbliche di regolazione, pianificazione e controllo.

Acque SpA è l’azienda che gestisce l’acquedotto, la fognatura e la depurazione per 800mila cittadini in 55 comuni nelle province di Pisa, Firenze, Pistoia, Lucca e Siena.
Il Basso Valdarno: un territorio che si estende dal cuore della Toscana fino alla costa tirrenica.

Acque SpA è una realtà nata nel 2001 dalla concentrazione di cinque società pubbliche (Gea di Pisa, Publiservizi di Empoli, Cerbaie di Pontedera, Coad di Pescia e Aquapur di Capannori) che, a seguito dell'affidamento della gestione del servizio idrico integrato da parte dell'Autorità Territoriaile Ottimale n°2 Basso Valdarno (poi divenuta Autorità Idrica Toscana) e coerentemente agli impegni stabiliti nella convenzione di affidamento del servizio, ha susseccivamente espletato una gara ad evidenza pubblica a livello europeo per la selezione di un partner privato, che si è conclusa con l'aggiudicazione del 45% del capitale sociale ad Abab SpA, raggruppamento comprendente le società Acea SpA,  Suez Italia SpA, Vianini Lavori SpA e CTC Società Cooperativa.

Oggi Acque SpA rappresenta una delle realtà nazionali più solide e avanzate nel panorama delle aziende del settore idrico, sia per capacità di investimento, sia per qualità ed efficienza nel servizio.
A confermarlo sono i più importanti studi nel settore delle società di servizi pubblici in Italia e i riconoscimenti ottenuti, che hanno messo in evidenza gli ottimi risultati ottenuti in tutti i settori strategici della propria attività: dalla solidità 
economico-finanziaria ai risultati nella gestione operativa, dalla sostenibilità sociale e ambientale al rapporto con gli utenti e il territorio, dall'innovazione tecnologica alla qualità formazione interna.

Acque SpA risulta inoltre tra i primi gestori idrici nazionali per investimenti pro-capite (nel 2016, 68€ contro la media nazionale di 32€) e per incidenza degli investimenti sulla tariffa (45,4%, circa il doppio del livello medio nazionale): indici che dimostrano il grado di efficienza della propria gestione. 
Acque SpA si dimostra dunque una realtà solida, che ha sempre concluso in utile i propri bilanci: utili che nella massima parte servono alla patrimonializzazione dell'Azienda e a far fronte agli ambiziosi programmi di investimento definiti di concerto con gli enti locali.


Acque SpA ispira la propria gestione a criteri di trasparenza, di efficienza e responsabilità, e mira a realizzare i propri obbiettivi d'impresa, impegnandosi a salvaguardare l'ambiente circostante ed a contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio.

 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


GUASTI - INTERRUZIONI

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Richieste reclami istanze

Tutta la modulistica per richieste, contestazioni o reclami.


PRATICHE

Da mobile*, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

(*) costo dipendente dal gestore