Tu sei qui

Glossario

La normativa del servizio idrico integrato talvolta richiede per la bolletta l'utilizzo di termini complicati o non del tutto chiari.
Con questo glossario Acque SpA vuole aiutare gli utenti a rendere regole, norme, pratiche, bolletta semplici e trasparenti al 100%.

Acquedotto
È il servizio che preleva l'acqua dalla fonte, la tratta mediante la potabilizzazione e la immette nella rete idrica, per la distribuzione alle utenze. L’utente paga il servizio con una quota variabile in base ai mc consumati e differenziata a seconda della fascia di consumo.

Fognatura
È il servizio che raccoglie e convoglia le acque superficiali e le acque reflue provenienti dalle attività umane nella rete fognaria, fino al depuratore. L’utente paga questo servizio con una quota variabile (euro/mc) commisurata ai mc di acqua consumata.

Depurazione
È il servizio che raccoglie le acque dalla fognatura, le tratta in appositi impianti per poi poter essere rilasciate in modo compatibile con l'ambiente. L’utente paga questo servizio con una quota variabile (euro/mc) commisurata ai mc di acqua consumata.

Quota fissa
È una quota che si paga indipendentemente dal consumo e copre una parte dei costi fissi che il gestore sostiene per erogare il servizio. In bolletta è addebitata proporzionalmente al periodo fatturato.

Addebiti/accrediti diversi
Sono gli addebiti/accrediti diversi da quelli per la fornitura dei servizi di acquedotto, fognatura, depurazione e dalla quota fissa. Ad esempio: i contributi di allacciamento alla rete, il deposito cauzionale o gli interessi di mora o, per gli accrediti, eventuali indennizzi previsti dalla Carta dei Servizi. In bolletta è espressamente evidenziato a cosa si riferiscono. A seconda della loro tipologia possono essere soggetti o meno all’Iva.

Metro cubo (mc)
Il metro cubo (mc) è l'unità di misura utilizzata per indicare i consumi di acqua. 1 mc equivale a 1000 litri.

Autolettura
È la rilevazione da parte dell’utente e la successiva comunicazione al Gestore dei dati espressi dal totalizzatore numerico (o dalle lancette), affinché siano utilizzati per la fatturazione.

Consumo rilevato
È la quantità di acqua consumata tra due letture (o autoletture) del contatore. È la differenza tra i numeri indicati dal contatore al momento dell’ultima lettura (o autolettura) rilevata ed i numeri indicati dal contatore al momento della precedente lettura (o autolettura) rilevata.

Consumo fatturato
È la quantità di acqua fatturata in bolletta per il periodo di competenza. Può divergere dai consumi rilevati quando ai consumi rilevati viene aggiunta una parte di consumi stimati.

Consumo stimato
È  la quantità di acqua attribuita in mancanza di letture (o autoletture) rilevate dal contatore, basandosi sulle migliori stime dei consumi storici dell’utente disponibili al gestore.

Tariffa usi domestici
È la tariffa applicata a quella tipologia di utenza la cui fornitura è dedicata esclusivamente agli usi domestici . È a sua volta suddivisa in tariffa usi domestici 1 (residente) e 2 (non residente).

Deposito cauzionale
È l’importo versato dall’utente che non effettua il pagamento della bolletta tramite ordine permanente di addebito bancario (domiciliazione bancaria), a garanzia dei pagamenti dovuti per i propri consumi idrici. La somma viene restituita con la cessazione del contratto

Morosità
È la situazione in cui si trova l’utente non in regola con il pagamento delle bollette. Il ritardato pagamento comporta l’addebito di interessi di mora; il mancato pagamento, la sospensione della fornitura.

Carta dei Servizi
È il documento previsto dalla normativa con cui il Gestore si impegna a rispettare determinati livelli di qualità del servizio nei confronti dei propri utenti come, ad esempio, i tempi massimi di esecuzione di prestazioni etc. La Carta dei servizi è pubblicata sul sito internet aziendale e disponibile presso gli uffici al pubblico del Gestore.

 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


GUASTI - INTERRUZIONI

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Richieste reclami istanze

Tutta la modulistica per richieste, contestazioni o reclami.


PRATICHE

Da mobile*, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

(*) costo dipendente dal gestore