Tu sei qui

Pisa: chiusi i lavori tra le vie Cammeo e Pietrasantina

12 Agosto 2022

Collaudo positivo per la nuova fognatura, già rimosse delimitazioni e segnaletica. Le info.

Con l’esito positivo degli ultimi collaudi e con le rimanenti asfaltature in corso di ultimazione, si sono conclusi giovedì 11 agosto, con un paio di giorni di anticipo, i lavori di Acque per la realizzazione di un nuovo tratto fognario in corrispondenza della rotatoria tra le vie Cammeo e Pietrasantina. Già rimosse le varie delimitazioni e la segnaletica stradale, adesso sul cantiere potrà subentrare il Comune di Pisa.

Un intervento perfettamente riuscito, eseguito a tempo record grazie alla professionalità della ditta appaltatrice e della direzione dei lavori affidata ad Ingegnerie Toscane. Ciò ha inoltre consentito di limitare al massimo i pur inevitabili disagi alla viabilità in una zona nevralgica della città. In alcuni giorni i lavori sono proseguiti anche in orario notturno, mentre nelle ore di punta il traffico è stato regolato dai movieri (al posto dei semafori di senso unico alternato). Preziosa è risultata anche la collaborazione di Autolinee Toscane, Pisamo e Comune di Pisa, che con le rispettive misure straordinarie hanno agevolato l’esecuzione dei lavori.

Sebbene il lavoro in questo punto della città fosse stato previsto per i prossimi mesi, Acque ha anticipato le operazioni su richiesta dell’amministrazione comunale, in modo da precedere il rifacimento della rotatoria - programmato dalla stessa amministrazione - ed evitare di intervenire successivamente su un tratto di strada appena riqualificato.

 

Riorganizzazione del sistema di raccolta-depurazione acque a Pisa.

Dall’inizio dell’anno Acque è impegnata in un importante progetto di riorganizzazione del sistema di raccolta e depurazione delle acque reflue, attraverso l’eliminazione dei rimanenti scarichi liberi ancora presenti nel capoluogo e la separazione delle acque reflue da quelle meteoriche, con l’obiettivo di migliorare le performance ambientali, a beneficio di cittadini e territorio. Al momento è in corso di esecuzione un primo macro-lotto, per un importo 1,4 milioni di euro, che comprende la zona a nord dell’Arno e ha come destinazione finale i depuratori di La Fontina e di San Jacopo. A sua volta questo macro-lotto è stato suddiviso in due parti. La prima, attualmente in corso, interessa l’area della Facoltà di Ingegneria dell’Università, e prevede l’estensione dell’area servita dalla nuova fognatura e la sua prosecuzione fino alla linea ferroviaria grazie a 1.200 metri di nuove tubazioni. La seconda parte dell’intervento proseguirà invece nell’area di via Cammeo e via Nelli, fino al ricongiungimento delle nuove condotte fognarie con il depuratore di San Jacopo. In questo contesto, sono stati effettuati i lavori presso la rotatoria che consentiranno successivamente la posa di due diverse tubazioni.

 

Sportello online

MyAcque: l'ufficio web, gratuito e sempre disponibile


VIDEOCHIAMATA

Prenota una videochiamata con un operatore di Acque

 

Uffici al pubblico

PuntoAcque: dove, come
e quando


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi


PRATICHE

Da mobile, attivo dal Lun-Ven 9-18; Sab 9-13

 

Tutela degli utenti

Tutti i moduli per richieste, reclami e conciliazioni


PRONTO INTERVENTO

Da fisso e mobile, attivo 24h/24