Tu sei qui

La Pisa Half Marathon 2019 sarà plastic free anche grazie ad Acque

08 Ottobre 2019

Bottiglie di plastica sostituite con borracce riutilizzabili da riempire alle fontaniere pubbliche.

L’amore per lo sport non dovrebbe mai prescindere dalla cura per l’ambiente che lo circonda. Anzi: ogni manifestazione sportiva può diventare una preziosa vetrina per la sostenibilità e il rispetto della natura. Proprio in questo senso, l’edizione di quest’anno della Pisa Half Marathon – che si correrà nella città della Torre domenica 13 ottobre – acquista un valore significativo, grazie alla decisione di rinunciare all’utilizzo della plastica “usa e getta” nel corso della manifestazione. Per questo gli organizzatori stanno lavorando con le istituzioni locali, al fine di garantire un reale “impatto zero” sull’ambiente.

E non poteva certamente mancare l’apporto di Acque SpA, che insieme al Comune di Pisa si occuperà della “rivoluzione plastic free”: niente più bottiglie di plastica consegnate a fine gara agli atleti. Infatti, queste saranno sostituite con borracce riutilizzabili, che i partecipanti potranno riempire alle fontaniere pubbliche che lo stesso gestore idrico installerà in Piazza dei Miracoli.

“Quello con cui partecipiamo alla Pisa Half Marathon – sottolinea Giuseppe Sardu, presidente di Acque SpA – è un vero e proprio progetto sostenibile, per arricchire un appuntamento che ha un’importanza eccezionale per la città, e che può essere uno straordinario veicolo di diffusione di un concetto strettamente legato alla salute, come quello della tutela dell’ambiente. Due strade da percorrere assieme. Da anni portiamo avanti molti progetti educativi nelle scuole – ricorda Sardu – ora abbiamo deciso di introdurli anche nelle manifestazioni sportive, per lanciare un messaggio chiaro: dobbiamo rinunciare il più possibile alla plastica usa e getta”.

Un messaggio che, come ricordato dagli organizzatori della Pisa Half Marathon, non vuole essere soltanto uno “spot”, ma un punto di partenza, per una sua diffusione in ogni occasione in cui scende in campo chi ama lo sport: il nostro benessere è legato all’ambiente che ci circonda, e gli sportivi devono essere alla testa di un movimento che vede nella salvaguardia ambientale un obiettivo da raggiungere al più presto.

 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


GUASTI - INTERRUZIONI

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Richieste reclami istanze

Tutta la modulistica per richieste, contestazioni o reclami.


PRATICHE

Da mobile*, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

(*) costo dipendente dal gestore